Mobilità e servizio presso paritarie il Tribunale di Palermo conferma l’orientamento

luglio 17, 2018 /

Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

A distanza di un anno dalla prima pronuncia ottenuta dagli avvocati Ardizzone e Conti il Tribunale di Palermo, con sentenza del 13.07.2018, conferma il proprio orientamento in merito al servizio presso le scuole paritarie anche in riferimento alla mobilità.
Nonostante tale orientamento il MIUR si ostina a disconoscere il servizio reso dai precari storici, oggi assunti, negli istituti paritari ai fini dei trasferimenti di mobilità interprovinciale.

Il Tribunale di Palermo è andato oltre, stabilendo che il servizio reso  nelle scuole paritarie deve necessariamente essere valutato anche fini della ricostruzione della carriera del docente.

Con tale importante pronuncia, quindi, il Tribunale ha riconosciuto il servizio pre-ruolo reso nelle  scuole paritarie dalla docente ed ha ordinato al MIUR di assegnare la stessa nell’Ambito Sicilia 0018 e ciò a far data del 01.09.2016, dichiarando illegittimo il trasferimento della stessa in Lombardia!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.